GROTTAMMARE – Un ragazzo genuino, forse un po’ inquieto – senza darlo tanto a vedere, come sanno fare i ragazzi a vent’anni – ma di certo soddisfatto per la nuova esperienza che si troverà ad affrontare da settembre, l’iscrizione all’Università di economia e marketing e… l’ingaggio come “Carramba boy” nella seguita trasmissione di Raffaella Carrà della Rai.«Quando abbiamo fatto il provino c’erano 10 persone a fare le selezioni, fra cui anche la Carrà. Saremmo stati circa 2 mila», racconta Alessandro Cameli, di Centobuchi, 20 anni, diplomato all’Istituto tecnico industriale di Ascoli Piceno. «Spero che sia un trampolino di lancio per continuare a lavorare nello spettacolo, magari nella moda. Continuerò comunque gli studi, a Roma frequenterò Economia e marketing».

A presentarlo è Capriotti, il responsabile della sezione moda della Lido degli aranci snc, che riassume anche gli ultimi traguardi raggiunti dall’azienda: «Quest’anno abbiamo realizzato una campagna stampa internazionale – non è possibile dire il nome – e stiamo organizzando una sfilata per una nota azienda calzaturiera».

Le puntate inizieranno il 17 settembre, saranno 13 e da Grottammare verranno organizzati dei pullman per andare ad assistere alla trasmissione negli studi televisivi.

Complimenti al papà Vincenzo e alla mamma Antonia e un in bocca al lupo ad Alessandro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.626 volte, 1 oggi)