SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Libri e computer, prodotti diventati oramai indispensabili, pesano tuttavia sul bilancio familiare dei cittadini.
A tale proposito la Banca Credito Cooperativo di Ripatransone, concede finanziamenti particolarmente vantaggiosi con l’obiettivo di facilitare l’accesso allo studio e andare incontro alle esigenze delle famiglie.
Il consiglio di amministrazione dell’Istituto di Credito ripano ha infatti deliberato, per l’anno scolastico 2008-2009, la concessione di finanziamenti a tasso zero e senza spese di istruttoria, per l’acquisto di libri scolastici e personal computer.
I clienti, dietro presentazione degli scontrini fiscali, potranno richiedere finanziamenti per l’acquisto di libri scolastici per un importo massimo di 800 euro, rimborsabili in dieci rate mensili e finanziamenti per l’acquisto di personal computer, per un importo massimo di 1500 euro, rimborsabili in quindici mesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)