CUPRA MARITTIMA – Sta giungendo a conclusione la sesta edizione del festival del cinema breve “Cortoperscelta”. Martedì 26 agosto al Cinema Margherita di Cupra Marittima, si è tenuta infatti la premiazione delle categorie CortoMarche, per filmati girati nelle Marche o da autori marchigiani, e Linea dell’Occhio, premio assegnato dalla omonima rivista di settore.

“Elliott” di Postodellefragole (Ancona) e “Sotto il mio giardino” di Andrea Lodovichetti (Fano) sono i corti vincitori ex-aequo della sezione CortoMarche.

Lo ha deciso una Giuria composta da Gianni Quilici (Presidente, Direttore della rivista “La Linea dell´Occhio”), Dante Albanesi (Direttore Artistico), Peppe De Angelis (Organizzatore del festival), Susanna Pellis (critico cinematografico).

Queste le motivazioni: «”Elliott” sa creare un’atmosfera di solitudine claustrofobica con un bianco e nero che fa risaltare la desolazione dell’ambiente. “Sotto il mio giardino” – prosegue la giuria – racconta una storia attraverso la mente di un bambino, con l’ambiguità tra ciò che egli immagina essere accaduto e ciò che ha inconsciamente rimosso».

Il Premio Linea dell´Occhio, assegnato “al talento visuale più innovativo”, è andato a “Reality” di Silvia De Gennaro. «”Reality” – continua la giuria – mostra in camera fissa il primo piano di una bambina che in un monologo-provino, spera di essere scelta per un “reality show”».

Prossimo appuntamento giovedì 28 agosto a Massignano, in Piazza Garibaldi, dove saranno assegnati i premi della sezione CortoItalia ed il Premio del Pubblico. Per informazioni: cortoperscelta@gmail.com – www.cortoperscelta.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)