SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nonostante avesse ricevuto da circa un mese un decreto di espulsione, vagava tranquillamente per le strade del centro cittadino sambenedettese.
Ieri sera, lunedì 25 agosto, R. N., un cittadino marocchino di 30 anni, è stato tratto in arresto dai Carabinieri di San Benedetto del Tronto.
Nel corso di alcuni controlli di routine, le Forze dell’Ordine hanno fermato l’uomo colpevole di non aver ottemperato a un decreto di espulsione emesso lo scorso luglio dal prefetto di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 709 volte, 1 oggi)