SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è conclusa in bellezza la seconda edizione di “Spettacolando nei quartieri”, con la rappresentazione di “Lu Suldate Spaccò”, venerdì 22 agosto alla Festa del quartiere Marina di Sotto, la divertente rivisitazione in vernacolo del Miles gloriosus di Plauto, portata in scena dall’associazione teatrale “Ribalta Picena”.
Per il Comune un bilancio più che positivo si è profilato al termine dei 17 appuntamenti di “Spettacolando”; appuntamenti inseriti all’interno di un cartellone estremamente vario che ha abbracciato cinema, musica e teatro.
«Spettacolando – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Margherita Sorge – è stata un’occasione di valorizzazione di vari luoghi della città, soprattutto di quegli angoli periferici spesso dimenticati dall’arte e dallo spettacolo. È stata inoltre una possibilità di scambio e collaborazione tra i quartieri e infine un’opportunità per divertirsi, riflettere e sognare, un mezzo per avvicinare gli spettatori ai differenti modi di fare e di intendere l’arte e una vetrina per i giovani talenti del posto per farsi conoscere dal grande pubblico».

Invitiamo i lettori a inviarci i loro pareri sugli eventi svoltisi all’interno della rassegna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)