ASCOLI PICENO – Diffondere una “cultura dell’acqua” sensibilizzando i cittadini al risparmio idrico è stato l’obiettivo dell’iniziativa del consorzio idrico Ciip spa, volta a promuovere un corretto utilizzo dell’acqua. Ottimi i risultati ottenuti in cinque sabati consecutivi, dal 26 luglio al 23 agosto, in cui sono stati distribuiti quasi 10 mila opuscoli informativi dal titolo “Essere acqua… e non solo acqua” dove vengono forniti consigli utili per risparmiare acqua e non inquinarla.
L’opuscolo è una sorta di memorandum da conservare per fare proprie le buone norme a favore dell’acqua.
Quattro hostess hanno portato avanti la campagna di sensibilizzazione sul lungomare di San Benedetto del Tronto, Grottammare e Porto San Giorgio, consegnando gli opuscoli e fornendo qualche indicazione pratica per evitare sprechi d’acqua o comportamenti errati che la inquinano.
Gli opuscoli informativi sono stati distribuiti dalle 8 del mattino alle 16 del pomeriggio, tale orario ha permesso il contatto con una fascia eterogenea di bagnanti e vacanzieri, ottenendo un ottimo risultato ai fini della sensibilizzazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)