CUPRA MARITTIMA – Sulla scia dello spirito sportivo dei giochi olimpici appena terminati, il festival CortoperScelta omaggia una delle discipline più amate dal grande pubblico: il ciclismo.

Martedì 26 agosto, alle ore 21,30, presso il Cinema Margherita di Cupra Marittima, sarà proiettato il documentario “Taccone. Fuga in salita” di Cèsar Meneghetti ed Elisabetta Pandimiglio, dedicato al grande campione Vito Taccone, recentemente scomparso.
Ripercorrendo le corse storiche del “Camoscio d’Abruzzo”, il lavoro cinematografico svela con rabbia e indignazione le pieghe nascoste del più popolare sport italiano degli anni ´60.

Sono gli anni duri del dopoguerra quando Vito, ancora bambino, quarto figlio di una poverissima famiglia contadina, inizia a lavorare come fattorino in bicicletta per un fornaio di Avezzano. Da qui inizia la sua carriera. Soprannominato “Camoscio d’Abruzzo”, nel 1961 vince quattro tappe di fila al Giro d´Italia, raggiungendo rapidamente una popolarità straordinaria che lo riscatta dalla miseria a cui sembrava destinato. La tenacia e l´irruenza, anche nel denunciare ingiustizie e slealtà, segneranno ogni fase della sua vita. Vito Taccone muore il 15 ottobre 2007, pochi mesi dopo l´uscita di questo documentario.

Al termine della proiezione è prevista la premiazione dei primi due classificati del concorso CortoMarche, dedicato ai registi nati nella nostra regione. La Giuria è composta da Gianni Quilici (Presidente, direttore editoriale della rivista “La linea dell´occhio”), Dante Albanesi (direttore artistico), Peppe De Angelis (Associazione “Arancia Meccanica”) e Susanna Pellis (critico cinematografico, redattore “La linea dell´occhio”).

Ancora in serata, la rassegna propone la proiezione del corto “Senza rimorso” di Fabio Lombardelli, interpretato dal grande attore Alessandro Haber, oltre ai consueti omaggi al grande regista georgiano Mikhail Kobakhidze e al giovane autore veneto Daniele Carrer.

L’evento sarà presentato dal Direttore Artistico Dante Albanesi, con la collaborazione tecnica dell´Associazione “Arancia Meccanica”.

Prossimo appuntamento: giovedì 28 agosto, ore 21,30, in Piazza Garibaldi a Massignano, per la chiusura dell’edizione 2008.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.264 volte, 1 oggi)