SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La coppia Luca De Berardinis-Alessandro De Berardis si aggiudica la tappa sambenedettese del tour Tom Caruso Cup, interno al circuito nazionale Beach sotto l’egida della Federazione Italiana Tennis.

De Berardinis, 29 enne di Nereto, e De Berardis, 32 enne di Teramo, sono tesserati per il PR Tennis Club di Roseto degli Abruzzi e si sono aggiudicati un torneo reso ancor più difficile dal forte vento che ha agitato l’aria della Decathlon Beach Arena.
I due vincitori si sono aggiudicati la finalissima contro la forte coppia di Senigallia Antoni-Appiotti, vincendo anche la ripetizione del match di finale, resosi necessario dopo la loro prima vittoria, visto che De Berardis e De Berardinis provenivano dal tabellone dei perdenti (9-8 al tie break e 6-1 i risultati delle due partite).
Terzi classificati gli esperti fanesi Marcantognini-D’Errico.
Va negli archivi dunque una manifestazione che ha visto un discreto successo di pubblico. Ricordiamo che il beach tennis, disciplina che nasce dai classici racchettoni da spiaggia e che viene codificata solo negli ultimi anni, aspira a diventare sport olimpico.
Lo stadio sulla sabbia di San Benedetto, intanto, si prepara ad ospitare l’ultimo evento dell’estate, dal 27 al 30 agosto prossimi. Parliamo delle fasi finali del campionato italiano di Beach Soccer. Una rassegna che vedrà l’assegnazione dello scudetto e della supercoppa di lega.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.828 volte, 1 oggi)