GROTTAMMARE – L’anno scolastico prenderà il via distintamente per i due istituti scolastici cittadini: giovedì 11 settembre inizieranno le lezioni della Direzione Didattica “Speranza”, lunedì 15 quelle dell’Istituto comprensivo “Leopardi”.

Aperte le iscrizioni per il servizio di trasporto, l’ufficio scuola sollecita i genitori dei bambini che ne usufruiranno a provvedere quanto prima, affinché il piano dei trasporti possa essere organizzato sulla base delle effettive esigenze dell’utenza già dal primo giorno di scuola.

Confermati tutti i servizi attivi nel passato: mensa, scuolabus, assistenza all’entrata e all’uscita dalle lezioni, oltre alle attività pomeridiane delle ludoteche cittadine (“L’isola che c’è” e “Stile libero” dal mese di ottobre).

Il servizio di scuolabus partirà contestualmente all’avvio delle lezioni, mentre l’accesso alla mensa è rimandato al 1 ottobre, per questioni di ordine organizzativo.

Per quanto riguarda il costo dei buoni pasto e dello scuolabus, le tariffe, come ormai da svariati anni, sono rimaste invariate.

Trasporto scolastico: 46,50 euro a bambino, per il secondo figlio in poi la quota pro capite da corrispondere è pari alla metà. Lo scuolabus è rivolto a bambini residenti oltre il raggio di 300 metri dalla scuola di frequenza. Il servizio va richiesto quanto prima, in ogni caso, non oltre il 31 ottobre, allegando alla richiesta una fototessera del bambino per il rilascio dell’apposito tesserino.

Mensa scolastica: 50 euro il blocchetto da 20 buoni pasto, per il secondo figlio in poi il costo è ridotto alla metà. L’acquisto può essere fatto direttamente all’ufficio Scuola, ma anche presso gli uffici della Delegazione comunale, in via Firenze a zona Ascolani, a partire dal 1 settembre.

Per informazioni ufficio Scuola, I piano – 0735.739223

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 374 volte, 1 oggi)