SAN BENEDETTO – Si chiudono gli appuntamenti di “Obiettivo sorriso”, la rassegna inserita all’interno del cartellone “Scenaperta“. Questa sarà la volta di due comici che arrivano direttamente da Zelig Circus: Salvo Spoto e Bruce-Ketta, che saranno presentati da Antonella Ciocca giovedì 21 agosto alle 21,30 presso la Palazzina Azzurra.

Conosciamo un po’ meglio gli artiti che si esibiranno.

Originario di Catania, Salvo Spoto è imitatore, cabarettista, fantasista, barzellettiere. Con il suo spettacolo dal titolo “Chi va piano va sano va…lentino”, presenterà i suoi personaggi (Rudy, Va…lentino, Salvatore Regista), tutti sfortunati esseri umani che non riescono a sostenere i ritmi forsennati della vita moderna. Un curriculum pieno di radio, televisione, teatro, cinema, festival, già finalista a Cabaret Amore Mio 2005.

Bruce-Ketta, alias Matteo Iuliani, nasce a Milano da genitori pugliesi nel 1969. Propone uno spettacolo ad alta densità comica, imperniato sul personaggio che lo ha fatto conoscere al grande pubblico: il postino pugliese, nato dalle sue origini e dalla precedente esperienza professionale di dipendente postale. La dissacrante ironia di Bruce Ketta vuole evidenziare le negligenze del servizio pubblico. I suoi monologhi sono intervallati dal suo tormentone “So cambiate le cose!”.

L’ingresso è libero. Le serate di “Obiettivo sorriso”, che hanno riscosso un notevole successo nel corso dei vari appuntamenti, sono state organizzate dall’associazione “Lido degli aranci” di Grottammare, in collaborazione con l’assessorato al Turismo di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)