GROTTAMMARE – Una festicciola di saluto in onore dei bambini Saharawi, protagonisti del programma di cure e assistenza sanitaria organizzato insieme alla Consulta per la fratellanza tra i popoli e l’associazione Rio De Oro, in programma per giovedì 21 agosto, a partire dalle ore 20, presso la scuola di Zona Ascolani

Nell’ambito di questo ultimo appuntamento con i piccoli ospiti, il sindaco Luigi Merli consegnerà alla responsabile dell’associazione Rio de Oro, Rossana Berini, i fondi raccolti durante le tre serate di spettacolo di “Cabaret, amoremio!”, nell’ambito della campagna “Sorrisi nel deserto”. La somma, pari a 1276 euro, servirà a coprire spese di viaggio e i costi del prolungamento della permanenza in Italia di alcuni ragazzini.

All’iniziativa di giovedì saranno sono stati invitati assessori, consiglieri e tutti i volontari che in queste settimane – sono ospiti a Grottammare dai primi giorni di luglio – si sono prodigati nell’assistenza ai 20 bambini.

Non tutti i bambini ripartiranno il giorno successivo, venerdì 22 luglio. Dieci di loro rimarranno nel Piceno, per proseguire cure sanitarie mirate o per essere sottoposti a interventi chirurgici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)