CUPRA MARITTIMA – Vengono dall’Italia, dalla Costa d’Avorio, dalla Martinica, dal Senegal, dalla Macedonia, dal Camerun e dall’Argentina. Sono gruppi folcloristici, poeti e artisti che, sabato 16 agosto sono giunti a Cupra per celebrare l’uguaglianza nella terza edizione della “Festa della Pace“.

Alle 16:30 si potrà incontrare i partecipanti presso il lungomare sud, che poi marceranno verso Piazza Possenti. Lì inizieranno le esibizioni, le musiche e le danze che, trovando il tempo anche per un buffet, proseguiranno fino a notte.

Un’occasione per conoscere culture diverse ed apprezzare usanze che caratterizzano la vita delle popolazioni di svariate parti del mondo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 558 volte, 1 oggi)