SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Comune e Samb Calcio, nuove prove di dialogo. Dopo che la scorsa stagione si era conclusa in maniera burrascosa tra le due parti (con il presidente Tormenti che ha minacciato di non far giocare la squadra a San Benedetto e di vendere la società), il Consiglio Comunale, durante la seduta del 7 agosto, ha deliberato lo schema di convenzione tra l’amministrazione comunale e la Sambenedettese Calcio per la gestione dello stadio “Riviera delle Palme“. La convenzione, della lunghezza di sei pagine – la pubblichiamo integralmente in Pdf, allegata al presente articolo, sulla destra – stabilisce che il Comune di San Benedetto può utilizzare lo stadio per un massimo di dieci giorni l’anno, che la pubblicità all’interno dell’impianto è di competenza della Samb Calcio e che gli oneri di manutenzione straordinaria spettano al Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.144 volte, 1 oggi)