SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Gravina, per la serata organizzata dalla Fondazione Gioventù Musicale, ha declamato i “Canti d’Amore” di Catullo. Alla presenza di un pubblico attento e competente, tra le note di Gabriele Bonolis, i versi del poeta hanno celebrato prima la dolcezza e la felicità di una bella storia e poi il pianto e la rabbia che succedono alla presa di coscienza di essere stati illusi.

Brava l’attrice, bravi i musicisti, per una serata che avrebbe meritato più di un’ora di spettacolo. Il prossimo appuntamento con “Racconti in musica” sarà lunedì 11 agosto, quando Ennio Cavalli interpreterà una sua storia intitolata “Il divano del nord”. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al teatro Concordia.

L’ingresso anche in questo caso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.634 volte, 1 oggi)