SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Chiuse le fasi di qualificazione al Main Draw, da sabato mattina alla Decathlon Beach Arena si fa sul serio. E’ la quinta tappa del campionato italiano di beach volley Skipper Beach Tour, l’ultima prima delle finali di Vasto e Jesolo. Ci sarà da divertirsi.

Alle 9 di venerdì mattina, con un campo centrale e quattro laterali si è dato inizio alle gare di qualificazione; 156 atleti iscritti a formare, in totale, 78 coppie; tra queste, 24 coppie femminili e 30 coppie maschili, si sono contesi i quattro posti disponibili per completare il tabellone principale.

Ad accaparrarsi i quattro posti del tabellone maschile di domani sono le coppie Ucci-La Rocca, Nota-Casali e i brasiliani Julio-Brandao e Thiago-Jan che nella mattinata di sabato saranno subito avversari con un derby tutto verde-oro.

In campo femminile passano il turno Claudia Ciavarelli con Laura Menon, Martina Escher con Graziella Lo Re, Laura Cavalluzzi con Adelaide Salerno e Laura Giombini con Chiara Ferretti.

Nel torneo under 21 disputato nei giorni passati (mercoledì e giovedì) erano molte le coppie locali che hanno lottato per vincere la wild card come 12esima testa di serie nel tabellone principale, purtroppo nessuno tra Eleonora Montesi-Giulia Cecato, Marica Lucconi-Teresa Ferrara, Giulio Montesi-Federico Morichelli, Corrado Feriozzi-Nicolas Sabbatini, Matteo Cecchini-Alberto Bigarelli, Luca Mancinelli-Davide Alessandrini e Davide Boncompagni-Francesco Pison ce l’hanno fatta.

A tenere alta la bandiera marchigiana e sambenedettese in particolare ci penseranno allora i più titolati Massimiliano Falaschetti in coppia con Apicella, Andrea Raffaelli con Marini, Marco Malavolta con Carmelo Mazza e in campo femminile la coppia Chiara Ferretti e Laura Giombini.

Sabato il torneo entra nel vivo e dalle 9 avranno inizio le partite del main-draw. Le canotte rosa Fabio Galli e Rodolfo Cavaliere dovranno faticare per difendere la loro leadership del campionato; Domenghini – Zaytsev, già vincitori a Vieste saranno la coppia da battere. Attenzione a “il Conte” Riccardo Fenili, campione d’Italia uscente (insieme a Domenghini), che vorrà riscattare la pessima prova pugliese.

In programma inoltre la diretta televisiva: le telecamere di Rai 3 si accenderanno dalle ore 18:00 alle ore 18:30. Ampio spazio televisivo anche lunedì 4 agosto con due ore filate di gare in onda sul canale satellitare Rai Sport Più dalle 19:30 alle 21:30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 910 volte, 1 oggi)