SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È stato installato, ed è in funzione già da alcuni giorni, un impianto di videosorveglianza nel parco “Varo Ristori”, l’area verde con pista ciclabile che si trova ad ovest della ferrovia tra viale dello Sport e via Mare. Il provvedimento si è reso necessario per le segnalazioni giunte nel corso del tempo in Comune, relative ad atti di vandalismo all’interno della zona riservata in particolare ai bambini, attrezzata con giochi, panchine e una fontanella. All’inizio dell’estate, nel corso delle normali operazioni di manutenzione del verde, lungo tutta quella pista ciclabile, da via Mare al tratto di viale dello Sport di fronte alla caserma dei Carabinieri, erano stati installati nuovi cestini per i rifiuti.

L’impianto di videosorveglianza è dotato di quattro telecamere collegate ad un videoregistratore che registra oltre un mese di immagini. Il costo complessivo è stato di poco più di 5 mila euro. L’intervento rientrava tra quelli chiesti dai residenti nell’ambito del “Bilancio partecipato”. «Si tratta di un piccolo ma importante intervento», commenta il vicesindaco Antimo Di Francesco, «L’Amministrazione comunale, infatti, si trova spesso a dover rimediare ad atti di vandalismo che non soltanto danneggiano il decoro e la vivibilità dei nostri quartieri, ma ci fa interrogare sulle motivazioni che ne sono alla base».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 519 volte, 1 oggi)