SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nessun contributo comunale per la Samb Calcio: questa è l’ipotesi che sarà al vaglio del Consiglio comunale del prossimo 7 agosto, alle ore 19. Il Comune, infatti, nella discussione per la convenzione e l’affidamento in gestione e l’uso dello stadio “Riviera delle Palme” alla Samb Calcio, per la prossima stagione, farà pesare le spese sostenute per adeguare l’impianto alle norme di sicurezza vigenti (la videosorveglianza è costata 450 mila euro).
L’ordine del giorno prevede altri sette punti all’ordine del giorno, a partire dall’adozione definitiva del provvedimento sulla trasformazione degli hotel attraverso procedure dirette e Piani di riqualificazione urbana, ora vincolata ad una maggiore qualità dei progetti (si tratta, tecnicamente, dell’adozione definitiva dell’art. 29 delle norme tecniche di attuazione del vigente Prg, riguardante le “zone residenziali di completamento”. Verranno esaminate le osservazioni e controdeduzioni, sapendo che è giunta in Comune una sola osservazione).
In discussione, inoltre, un punto riguardante gli oneri di urbanizzazione e la realizzazione degli standard urbanistici: con discrezionalità di scelta da parte del Comune, i privati potranno realizzare in opere i servizi richiesti dalla legge, in siti che il Comune indicherebbe, oppure corrispondere un valore equivalente, tramite cessione di aree o in denaro. Tecnicamente si tratta di due punti: la modifica conseguente dell’art. 50 del Regolamento Edilizio Comunale e un atto di indirizzo in materia.
Un altro punto contempla la trasformazione di un’ex fabbrica di abbigliamento in via San Francesco a Porto d’Ascoli in appartamenti e locali commerciali, così come già previsto nel Prg vigente. In cambio, il Comune riceve 40 posti auto pubblici e un locale di 75 metri quadrati netti con bagno, a disposizione del quartiere. In discussione, inoltre, la perimetrazione e l’approvazione definitiva del Catasto comunale sulle zone percorse dal fuoco.
Ultimo punto all’ordine del giorno una mozione presentata dalla consigliera Palma Del Zompo (Partito democratico) sul testamento biologico e la medicina palliativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.876 volte, 1 oggi)