GROTTAMMARE – “Prova… prova” ripetuto più volte nel microfono, canzoni di Vasco Rossi sparate nell’aria, tutto questo alle due di notte.
I preparativi tecnici per il festival dell’umorismo Cabaret Amoremio! fanno andare su tutte le furie alcuni residenti di via Marconi, nella zona del Parco delle Rimembranze dove si tiene uno degli eventi principali dell’estate grottammarese.
Un 56 enne del posto, il signor F. R., vuole esprimere una forte protesta contro i rumori di queste ultime prove tecniche, svolte secondo lui in un orario assolutamente non consono: «Immagino che come me non abbiano dormito coloro che alloggiano nel vicino albergo. E’ così che pretendiamo di fare turismo?».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 792 volte, 1 oggi)