SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche l’Enel sarà presente alla Notte Bianca in programma tra sabato 2 e domenica 3 agosto, assicurando sia la copertura dell’accresciuto fabbisogno energetico, sia con la presenza di una squadra operativa durante tutta la notte, oltre che di un congruo numero di tecnici e personale operativo reperibile, pronto ad intervenire a supporto in caso di necessità.

Inoltre, l’Enel ha approntato alcune apparecchiature mobili che verranno dislocate all’interno dell’area interessata agli eventi e chiusa al traffico; in particolare, saranno prontamente utilizzabili un grande trasformatore di tensione destinato a sostituire eventuali macchinari che si dovessero guastare. Tra le apparecchiature, i mezzi e i macchinari sul posto pronto all’uso anche un gruppo elettrogeno mobile prontamente utilizzabile in situazioni locali di emergenza.

In questa circostanza Enel ha reso noto direttamente all’Amministrazione comunale di San Benedetto che la qualità del servizio elettrico nell’area comunale (media concentrazione) nel 2007, certificata all’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ( www.autorita.energia.it ), è tra le migliori in Italia e in Europa; infatti nel corso di tutto l’anno la durata delle interruzioni è stata inferiore a 29 minuti a fronte di un obiettivo di qualità fissato dall’Authority di 40 minuti, quindi un risultato oggettivo di alta qualità. Si ricorda che eventuali guasti e problemi sulla rete elettrica possono essere segnalati direttamente attraverso il numero verde gratuito 803500.

L’Amministrazione ringrazia l’Enel per la disponibilità e l’attenzione dimostrata alla comunità sambenedettese e auspica che il servizio elettrico, come tutti gli altri servizi che renderanno piacevole la Notte Bianca, funzionino senza guasti e che gli “angeli custodi” rimangano inoperosi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 803 volte, 1 oggi)