SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per la quinta edizione della Notte Bianca sambenedettese (sabato 2 agosto) gli organizzatori stimano 150 mila presenze: doveroso, dunque, programmare al meglio la viabilità. Innanzitutto, è doveroso ricordare a tutti di utilizzare, ove possibile, biciclette, scooter, o di spostarsi a piedi. L’amministrazione comunale ha concordato comunque una serie di modifiche al traffico e di agevolazioni sui trasporti pubblici.
Dalle ore 22, con orario prolungato fino alle 3, tutti gli autobus di linea saranno gratuiti, compresi quelli che collegano San Benedetto a Grottammare. Inoltre, dalle 24 in poi, entrerà in funzione un servizio di bus navetta, pure gratuito, che farà la spola dallo stadio al lungomare (in direzione nord fino all’Albula), fino alle sei del mattino. Un servizio particolarmente utile perché il lungomare, a partire dalle ore 22, sarà chiuso al traffico (viale Marconi e viale Trieste carreggiata est, viale delle Tamerici, via Pasqualini, via Fiscaletti e via Virgilio, corsia sud).
L’assessore ai Trasporti Settimio Capriotti e il comando di Polizia municipale auspicano che questo servizio gratuito contribuisca in maniera determinante a rendere la circolazione stradale non caotica. «In particolare quella sera» è l’appello dell’assessore «invitiamo i cittadini a servirsi dei mezzi pubblici, o in alternativa della bicicletta, onde non intasare le strade, e vivere al meglio questa festa. Invitiamo naturalmente tutti a rispettare il Codice della strada, dal momento che ci sarà particolare attenzione a sanzionare le soste sui marciapiedi o sugli stalli riservati ai disabili, o di fronte ai passi carrabili».
Le modifiche al traffico sono le seguenti: dalle 8 di sabato 2 alle ore 14 di domenica 3 agosto, sarà in vigore il divieto di transito e di sosta con rimozione coatta in piazza Garibaldi, piazza Giorgini, viale Buozzi e piazza Sciocchetti, lato sud, esclusi veicoli autorizzati.
Per sabato 2 agosto, dalle ore 16, divieto di sosta con rimozione coatta in via Risorgimento, nel tratto davanti alla Banca Intesa-San Paolo; dalle ore 18, divieto di sosta con rimozione coatta in via Galilei, via Risorgimento, via Ugo Bassi, via Volturno (tratto compreso tra via Galilei e viale Secondo Moretti); dalle ore 14, divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta nel centro cittadino, come segnalato da appositi cartelli.
Dalle ore 20,30 di sabato 2, alle ore 8 di domenica 3, saranno invece chiuse al traffico via Gramsci (tra via Pizzi e viale Secondo Moretti), via Ugo Bassi, via Risorgimento, via Galilei e via Volturno (tra via Galilei e viale Secondo Moretti).
Saranno autorizzati a circolare nelle strade indicate i veicoli degli organizzatori, per le operazioni di carico e scarico delle merci ed attrezzature. In piazza Sciocchetti saranno autorizzati a transitare e sostare i veicoli di pronto interventi dell’Enel. In base ad esigenze sorte sul momento, il comando della Polizia municipale potrà decidere ulteriori modifiche al traffico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.049 volte, 1 oggi)