SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tanti movimenti e ipotesi, ma ancora nessuna firma sui contratti. Questo è il calciomercato della Samb fino a questo momento, anche se, dalle parole del presidente Tormenti, traspare la sicurezza di chi, prima o poi, arriverà ad ottenere quei tre o quattro rinforzi di qualità capaci di trasformare una modesta formazione di terza serie in un gruppo che può ambire alle prime posizioni del campionato, come più volte sottolineato dalla società.

Che intanto ha diramato l’elenco dei convocati per la seconda parte del ritiro a Sarnano: ventisei calciatori, composti dal vecchio gruppo rossoblu, tre giocatori in prova e qualche giovane della Beretti. Portieri: Dazzi e Ascani (non c’è quindi spazio per Greco e il giovane Bordoni, che probabilmente verrà dirottato nei campionati dilettanti). Per la difesa, ci sono Tinazzi, Moi, Bonfanti, Servi, Balestra, Petrella, Ficano e Padula. Quest’ultimo è del 1986, è un terzino sinistro e della Nuorese, ha esordito nel 2002 con il Genoa ed è un vecchio pallino del diesse Natali.

A centrocampo, la Samb ha convocato Palladini, Ferrini, Visone, Iacoponi, Evangelisti, Forò e Tussi: l’ultimo è un centrocampista di nazionalità brasiliana. Per quanto riguarda l’attacco, invece, ecco il centrocampista offensivo Magnani, esterno destro del 1983, un anno fa alla Lucchese ma bloccato da un infortunio ai crociati. Natali scommette sulle sue capacità ma occorrerà verificare fino a che punto ha recuperato dall’incidente. Oltre Magnani, sono stati dunque convocati Villa, Morini, Olivieri, Caselli, Melchiorri, Carrozza, Di Nardo e Piccioni.
Non sono presenti nella lista il terzino Santoni e l’attaccante Alteri, che dovrebbero accasarsi al Lecco (quest’ultimo, probabilmente, con la formula del prestito), in cambio dell’arrivo sull’Adriatico dell’attaccante Altobelli, classe 1983. La trattativa potrebbe concludersi in giornata. La Samb resta tuttavia in attesa dell’acquisto di un attaccante titolare in grado di garantire un salto di qualità a tutto il gruppo. Ma, probabilmente, occorrerà aspettare fin dopo Ferragosto.

All’appello mancano anche il terzino Pistillo e il centrocampista Carboni: per entrambi, la società spera di riuscire a piazzarli al più presto, ma Carboni ha già rifiutato il trasferimento al Valenzana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.582 volte, 1 oggi)