ASCOLI PICENO – Nuova emergenza incendi per i vigili del fuoco di Ascoli Piceno. Ieri, 30 luglio, le fiamme hanno distrutto cinque ettari di vegetazione sul Monte Ascensione, in località Polesio, minacciando diverse abitazioni.

Il fuoco è stato domato, nel pomeriggio, dall’intervento dei vigili di Ascoli Piceno, affiancati da due squadre boschive e da una squadra proveniente da Amandola. Operazione complessa, resa difficile dal vento caldo scatenato dalla combustione. All’intervento hanno preso parte anche gli agenti del Corpo forestale dello Stato e i volontari della protezione civile. L’entità dell’incendio ha reso necessario l’utilizzo di due elicotteri e un Canadair della Protezione civile, ricaricati d’acqua in una falda artificiale poco distante dal luogo dell’incendio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 791 volte, 1 oggi)