SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prenderà il via l’8 agosto la seconda edizione del “Maremoto Festival”. L’evento musicale si svolgerà nell’area ex camping, sul lungomare di San Benedetto, da venerdì 8 a martedì 12 agosto, con ingresso gratuito e inizio dalle 21,30.

Il primo appuntamento, “Maremoto Emergenza”, vedrà l’esibizione di alcune band “alternative” della zona di San Benedetto: Erny & the Winers, The Lotus, gli Startrash, i Veritas e i Tito & The Brainsuckers.

Sabato 9 spazio alla scena indipendente, con gli abruzzesi Tre Tigri Contro e i funambolici siciliani Marta Sui Tubi, autori di liriche controverse e sonorità decisamente originali e irriverenti. Seguirà un “dj set”.

Domenica 10 sarà protagonista la musica italiana, nel momento “Progressivo”: ecco Le Orme, storico gruppo dell’ondata degli anni Settanta, che saranno accompagnati dai sambenedettesi FairKlang.

Lunedì 11 agosto ancora musica, stavolta per tutti i gusti nella serata “Style Libero”. Sul palco Danno dei Colle der Fomento, e quindi Dj Ego, Mad Kid & Moddi, Kenzi Kenzei, Canti in Asociale, Sistema Nervoso Click, Aska. si balla finché c’è fiato.

Nella serata conclusiva, martedì 12 agosto (Rock&Fumetti), ecco che si esibisce un’altra importante band del panorama indipendente italiano, i 24 Grana, che saranno supportati dai Libera Velo e dai maceratesi Diabolico Coupè. Infine, per salutare l’ultima notte del Maremoto Festival, i dj faranno ballare con un set di musica rigorosamente elettronica.

Per chi volesse ulteriori informazioni: 333.5099339, www.maremotofestival.it. Gli organizzatori hanno anche previsto la possibilità di uno sconto del 20% per chi volesse soggiornare all’Ostello della Gioventù nei giorni in cui si svolgeranno i concerti di Maremoto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.167 volte, 1 oggi)