RIPATRANSONE – E’ la serata di Testa Riccia (questo è il significato di Caparezza in dialetto molfettese): il rapper pugliese si esibirà infatti all’Anfiteatro delle Fonti di Ripatransone (un luogo che va visitato assolutamente) mercoledì 30 luglio, nell’ambito del Summer Festival (inizio ore 22).
Dopo gli esordi negli anni Novanta con la partecipazione a due festival di Sanremo, Caparezza assume il suo attuale nome e si dedica ad un rap dissacrante, autoironico e apprezzatissimo sia dal pubblico (indimenticabile il suo tormentone “Fuori dal Tunnel” del 2003) che dalla critica.
Qualcuno chiama Caparezza il “Beppe Grillo della musica”, anche se il suo ispiratore principale in realtà è Frank Zappa, un rocker sui generis di cui Caparezza riprende il gusto improvvisativo e la satira caustica, nei suoi dischi e ancor più durante le performance dal vivo.
Lo scorso aprile è uscito il quarto album di Caparezza, “Le dimensioni del mio caos”, un “fonoromanzo” (secondo la definizione dell’artista) che si propone come una sorta di colonna sonora di uno dei racconti presenti nel libro “Saghe mentali” (uscito il 3 aprile 2008). Per informazioni e prenotazioni: 348.8046573, 329.2355348. Il costo del biglietto è di 12 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.094 volte, 1 oggi)