GROTTAMMARE – Inizio originale per il Gran Galà dell’umorismo Cabaret, amoremio!: i testi di Paolo Conte e Francesco De Gregori, interpretati dal cantante Carlo Bonanni, apriranno la XXIV edizione del Festival nazionale dell’umorismo, venerdì 1° agosto.

Il cantante Carlo Bonanni, infatti, ha preparato appositamente per il Cabaret l’arrangiamento di un pezzo per pianoforte, scritto da Paolo Conte e dedicato agli attori comici, Le chic et le charme. Assieme a Tiziano Caprioni (pianoforte) e Gionni Di Clemente (chitarre), darà voce al famoso brano di Francesco De Gregori, La valigia dell’attore.

L’exploit musicale va a sottolineare un recente riconoscimento che accresce in termini di visibilità la manifestazione grottammarese. Nelle settimane scorse, infatti, il direttore artistico del festival, Pepi Morgia, ha consegnato al sindaco Luigi Merli e all’assessore alla Cultura, Enrico Piergallini, il disco di Sanremo Off (foto in allegato), iniziativa collaterale al noto Festival della canzone italiana, per suggellare il gemellaggio tra “Cabaret, amoremio!” e la manifestazione ligure.

Il Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret, amoremio!” è in programma dall’1 al 3 agosto, nel Parco delle Rimembranze. Tanti gli ospiti che si alterneranno durante le tre serate di gran gala, che culminerà con la consegna del Premio Arancia d’oro al comico Paolo Rossi, domenica 3 agosto.

Info e biglietteria: 0735.739230 (ingresso serata 20 euro /abbonamento gran gala 50 euro).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 564 volte, 1 oggi)