SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mattina calda per le forze dell’ordine: due rapine per un bottino complessivo di 28 mila euro sono avvenute nel breve volgere di un’ora, prima all’Unicredit di viale dello Sport, poi alla Monte dei Paschi di Siena della centrale via Crispi.
All’Unicredit un uomo solo, senza inflessioni dialettali, armato con un cutter, si è fatto consegnare 8 mila euro. Vano l’intervento della Polizia.
Erano le 11,20. In via Crispi invece, erano appena le 12,20, due sono stati i banditi che hanno fatto irruzione all’interno della banca: uno, armato di coltello, con il volto scoperto, l’altro, invece, coperto da un casco integrale. Sono riusciti a farsi consegnare ben 20 mila euro. Anche qui i Carabinieri sono intervenuti, ma i due malviventi si erano dileguati.
Sembra che in tutti e due i casi i banditi siano scappati a piedi. Sono in corso ferventi indagini e l’analisi delle videoregistrazioni oltre che l’ascolto dei testimoni visivi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 945 volte, 1 oggi)