SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’assessorato alle Politiche ambientali ricorda che le domande per la concessione degli incentivi economici, stanziati dall’Amministrazione comunale, per chi installa pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e di caldaie a condensazione sulle utenze residenziali, non sono ancora terminati.

Possono essere richiesti, fino a copertura dello stanziamento di 10 mila euro, per lavori eseguiti tra il 1 gennaio 2008 ed il 30 giugno 2009. Le domande devono pervenire in Comune entro il 31 dicembre 2008. Ad ognuna delle prime 20 domande pervenute, in regola con i requisiti del Bando, sarà riconosciuto un incentivo economico di 500 euro. Tale incentivo, che può sommarsi alle agevolazioni Irpef previste dalla Finanziaria, non è invece cumulabile con altri ottenuti per lo stesso scopo.

L’Amministrazione comunale ha inoltre firmato un protocollo d’intesa con la Confindustria di Ascoli Piceno, per promuovere ed incentivare l’installazione di pannelli solari-termici e caldaie a condensazione a San Benedetto, sempre per utenze residenziali, a condizioni agevolate (riportate nel protocollo d’intesa), come ad esempio l’estensione del periodo di garanzia delle caldaie a condensazione da 2 a 4 anni, ecc. Tutte le condizioni del protocollo d’intesa sono disponibili sul sito internet del Comune (www.comunesbt.it).

Info: servizio Qualità urbana del Comune (terzo piano, viale De Gasperi 120, tel. 0735.794333-338-586), Ufficio relazioni con il pubblico (0735.794555, e-mail: urp@comunesbt.it).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 720 volte, 1 oggi)