GROTTAMMARE – Piccolo è bello? Forse, una volta. Non più, almeno, per il gruppo consiliare della provincia di Rifondazione Comunista, che ha curato il libro-inchiesta “Quando piccolo non è bello. L’altra faccia del modello marchigiano“, che rappresenta una indagine sulle condizioni di lavoro delle imprese della Vallata del Tronto.

Il libro verrà presentato domenica 27 luglio alla Festa di Liberazione di Grottammare, alle ore 19, alla Pineta Ricciotti. Interverranno i consiglieri provinciali Gianluca Vagnarelli e Giuseppe Marconi, Lorenzo Rossi, segretario di Rifondazione Comunista di Grottammare, e Massimo Rossi, presidente della Provincia.

Proprio il consigliere Vagnarelli spiega: «Come scrive Vittorio Rieser nella sua nota introduttiva, le testimonianze dei lavoratori e delle lavoratrici qui raccolte sono impressionanti perché gettano una luce cruda sulle condizioni di lavoro di quei luoghi, dal punto di vista della nocività, dell’arbitrio salariale, dell’intreccio tra autoritarismo e paternalismo aziendale e della precarietà dell’impiego. Queste sofferte narrazioni sfatano quindi il mito del modello marchigiano come tipo virtuoso d’impresa e ne mettono in rilievo il lato oscuro, meno nobile, al quale però esso sembra tutt’altro che disposto a voler rinunciare».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 835 volte, 1 oggi)