Da Riviera Oggi Estate Numero 736

CUPRA MARITIMA – Sono sei i campeggi-villaggi presenti a Cupra Marittima, e per il futuro è prevista la costruzione di un settimo. Nello scorso consiglio comunale infatti, è stata approvata la delibera che accetta la proposta giunta da un imprenditore che vuole realizzare un nuovo villaggio a nord di Cupra. Chiediamo ad Aurelio Ricci, vicesindaco e assessore al turismo, se si tratta di una decisione necessaria, dato appunto, l’alto numero di questo tipo di strutture presenti nel territorio. Ricci prima specifica la differenza tra campeggio e villaggio: «il primo è specializzato prevalentemente in posti tenda e pochi bungalow, il secondo è una struttura dotata invece esclusivamente di bungalow».

Prosegue il vicesindaco: «Sarà un villaggio di modeste dimensioni e troverà posto dopo il vivaio Vannucci, più precisamente tra la ferrovia e la statale e tra la ferrovia e la spiaggia. Ci sarà sia una parte dedicata alle residenze e alle strutture ricettive, sia una parte dedicata ai servizi. Quella a nord di Cupra è una zona particolarmente adatta a questo tipo di strutture ricettive, ve ne sono infatti già tre».

Riguardo l’utilità, Ricci risponde: «Contribuirà ad un maggiore apporto di posti letto di cui Cupra ha bisogno, e come paese ha saputo rispondere a questo tipo di richiesta turistica».

«Sarà il proprietario del fondo stesso che realizzerà il villaggio, – spiega il vicesindaco – la richiesta è pervenuta da lui. Inoltre dal piano regolatore attualmente in vigore è prevista questa nuova struttura turistica».

Aggiunge Ricci: «Questo progetto però è ancora in fase embrionale, per ora è solo arrivata la proposta all’amministrazione comunale che l’ha recepita e ora deve passare tutto l’iter burocratico approvazionale».

«L’amministrazione comunale tra l’altro, – conclude il vicesindaco – ha sempre pensato allo sviluppo del turismo: è una fonte sicura a livello di imprenditoria ed è per questo che continueremo a lavorare per la crescita del turismo cuprense attraverso la promozione e accoglienza per nuove strutture e nuovi posti letto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)