SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà di nuovo percorribile, da venerdì 25 luglio, il tratto di strada della sopraelevata che va dallo svincolo di Viale dello Sport alla nuova rotatoria di raccordo con la statale Adriatica, chiusa dallo scorso 5 maggio.
Si sono infatti conclusi i lavori di realizzazione della rotatoria all’intersezione tra la Statale 16, in località Ragnola, e il tratto terminale della strada provinciale 227 sopraelevata di San Benedetto del Tronto, meglio nota come superstrada “Ascoli-Mare”.
La ditta che era stata incaricata dal Comune di San Benedetto del Tronto di eseguire l’opera ha terminato il suo intervento in abbondante anticipo rispetto alle previsioni, per cui il Servizio Viabilità della Provincia ha emesso questa mattina l’ordinanza che dispone la riapertura dell’ultimo tratto dell’ “Ascoli-Mare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.154 volte, 1 oggi)