CUPRA MARITTIMA – Artisti prestigiosi da tutto il mondo, ecco l’ingrediente principale di “CupraBluFestival”. Torna infatti la ricca rassegna di concerti, promossa all’assessore al commercio Carmine Chiodi, che avrà inizio martedì 22 luglio e si concluderà lunedì 4 agosto.

Martedì 22 luglio, ecco il primo concerto con la voce americana di Eric Martin Band, per proseguire poi il 25 luglio con Dan Barta, vincitore di ben 6 Grammy Award nella Repubblica Ceca.

Il 27 luglio invece suonerà Uli Jon Roth e il 28 luglio sarà la volta della Drummers night: seminario di batteristi con esposizione di strumenti. Il 29 luglio, sarà possibile assistere all’esibizione di Richie Kotzen, il 30 luglio i “The dream of butterfly” ripercorreranno la storia del pop e del rock.

Il 31 luglio si esibiranno Paolo Pallante & Eric Daniels e, nell’occasione, Pallante presenterà in anteprima il suo nuovo lavoro discografico “Da piccolo giocavo a bocce”.

Il 1 agosto ci saranno gli Osanna, storica band di prog rock partenopea, mentre il 2 agosto suonerà David Cross band. Il 3 agosto arriverà il tanto atteso Carl Palmer con la sua band composta da Keith Emerson e l’ex King Crimson Greg Lake.

Il 4 agosto, la lunga notte del rock con la presenza di 9 bands: Richie Kotzen, Blaze Bayley, Tm Stevens, Rain, Boom, Veritas, Cheope, Twin Dragons e Pino Scotto.

I concerti si terranno presso lo chalet Marinai o nel lungomare di Cupra ed inizieranno alle 22.

Questi gli altri appuntamenti per questa settimana cuprense: mercoledì 23 luglio, al campo “I Care” la scuola di Kung fu club presenta lo spettacolo “Sguardi ad oriente” . Sempre mercoledì, presso il castello di Sant’Andrea, alle ore 21.30, sarà possibile assistere alla rappresentazione teatrale che tanto successo ha già ottenuto quest’inverno: “Casa di frontiera” di Gianfelice Imaparato a cura dell’associazione Liberi teatranti di Cupra Marittima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 511 volte, 1 oggi)