GROTTAMMARE – Doveva restare nella sua abitazione di Grottammare costretto agli arresti domiciliari e invece i Carabinieri lo hanno trovato mentre girovagava nei pressi della stazione di San Benedetto del Tronto.
È successo lo scorso 4 luglio, quando M. S., un pregiudicato di 39 anni, è stato visto alla stazione di San Benedetto, violando così un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Pescara in seguito a un furto avvenuto nella provincia abruzzese nel dicembre 2007.
L’uomo, si trova ora di nuovo agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Grottammare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 695 volte, 1 oggi)