SAN BENEDETTO DLE TRONTO – Finalmente è arrivato. Il Porto d’Ascoli ha trovato il suo centrocampista: si tratta di Giuseppe Castiglione , prelevato direttamente dalla Fermana. Calciatore dal passato illustre, andrà a rinforzare la parte mediana del campo oltre che rimpiazzare il partente Perozzi destinazione Monsampolo.
Nato il 28 gennaio 1970 a Grotte, in provincia di Agrigento, Castiglione ha iniziato la sua carriera nella squadra del suo paese, per poi trasferirsi all’Akragas, dove ha vinto un campionato di Serie D e ha giocato in C2.
Da Agrigento si è trasferito a Trapani in C1 e quindi all’Avellino in Serie B. Dopo 4 anni trascorsi tra Siena e Pistoia in serie B e C1, è approdato all’Ancona, dove ha disputato due ottime stagioni in serie B.
Dalla città dorica, si è trasferito a Giulianova e quindi a Ravenna. Nelle ultime due annate, ha militato nelle file della Maceratese, con cui ha stravinto un campionato di Eccellenza ed ha ottenuto un ottimo piazzamento, l’anno dopo, in serie D. Poi ha girato per i campi di Jesina, Falerone e ultimamente Fermana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 716 volte, 1 oggi)