RIPATRANSONE – È stato inaugurato da poco l’evento più importante per Ripa, ovvero la mostra “Jacopo della Quercia ospite a Ripatransone, tracce di scultura toscana tra Emilia e Marche”. Ora la mostra sarà dotata di un prestigioso catalogo che sarà presentato venerdì 18 luglio alle ore 18 presso il giardino interno del complesso della chiesa di Sant’Agostino in Ripatransone. Il catalogo è edito dalla casa editrice di Firenze Nardini e sarà diffuso in tutta Italia.

La conferenza sarà presenziata dalla Professoressa Eleonora Bairati, docente presso la Facoltà di Beni Culturali dell’Università di Macerata. Per l’occasione interverranno il presidente della provincia Massimo Rossi, l’assessore provinciale alla cultura Olimpia Gobbi, il sindaco di Ripatransone Paolo D’Erasmo e l’assessore alla cultura del comune di Ripatransone Remo Bruni.

Oltre alla “Madonna della Melagrana”, scultura di Jacopo della Quercia, saranno esposte altre opere inedite del Ghilberti, di Nanni Di Bartolo, Bartolomero Bon e Mattia della Robbia. L’evento nasce in occasione del decennale dei Musei Sistini, e sarà allestito fino al 14 settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.702 volte, 1 oggi)