ANCARANO – Domenica 20 luglio 2008, alle 18, ad Ancarano si terrà la rievocazione dell’antico rito delle “Canestrelle”, che costituisce l’evento folkloristico di punta del calendario estivo ancaranese. La manifestazione nasce con l’intento di mantenere vivo un momento particolare e significativo del mondo contadino incentrato sull’offerta di doni e prodotti della terra al fine di propiziare il buon raccolto.

Il programma prevede dalle ore 18 un corteo di persone con indosso i vestiti della tradizione contadina, che iniziano il cammino dalla Chiesa della Madonna della Pace, nel centro del paese, alla volta della Chiesa della Madonna della Carità situata nella frazione omonima. Un’ora di passeggiata al termine della quale ci si potrà rifocillare davanti alle tavole imbandite sempre ricche e colorate.

Lo scorso anno è stato istituito un riconoscimento per la “canestrella” più bella per premiare il lungo e laborioso lavoro necessario per adornare le ceste di vimini dove vanno riposti dolci e pietanze che alla fine della passeggiata vengono consumate davanti al sagrato della ottocentesca chiesa della Madonna della Carità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 667 volte, 1 oggi)