SPINETOLI – Le Fiamme Gialle di Ascoli Piceno sequestrano circa 2.500 tagliandi fra “Gratta e Vinci” e “Cartoline artistiche” denominate “Magic Tris”, “Super Scopa”, “Mega Bottino”, “Collezione Mulini”, “Full Power”, “Pyramid” e “Valle dei Re”, all’interno di un esercizio commerciale di Spinetoli.

I tagliandi sono relativi a “Concorsi a premio” promossi da svariate società e appaiono del tutto identici ai biglietti della lotteria istantanea (“Gratta e Vinci”), gestibili esclusivamente dall’amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato. Nell’operazione i finanzieri hanno trovato e sequestrato anche alcune stecche di sigarette, detenute senza le previste autorizzazioni.
La titolare dell’esercizio è stata denunciata a piede libero per frode nell’esercizio del commercio, violazione della legge 326/2003 di contrasto ai comportamenti elusivi del monopolio statale dei giochi, esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa.

Le sono contestati anche ulteriori illeciti, di carattere amministrativo, relativi alla detenzione di tabacchi senza le previste autorizzazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.847 volte, 1 oggi)