MONTEPRANDONE – Il Real Centobuchi rende noto di aver trovato l’accordo per il successore di Massimiliano Di Michele alla guida del sodalizio biancoblu. Il nuovo allenatore è Nicola Fiscaletti; calcisticamente nato tra le fila del settore giovanile della Samb, ha trascorso una vita sui campi di calcio di mezza Italia durante la quale ha disputato alcune stagioni da professionista in serie B e C1, proprio con la casacca rossoblu. Nel suo palmares anche diverse stagioni in quella che oggi viene chiamata serie D e in Eccellenza. La sua prima esperienza di allenatore-giocatore l’ha avuta con la Monteprandonese nel campionato 2006/2007, raggiungendo l’obiettivo salvezza mentre lo scorso anno è stato avversario del Real Centobuchi avendo disputato l’intero campionato con il Campofilone.

Insieme al nuovo allenatore, il Real Centobuchi ufficializza anche l’arrivo del Direttore Sportivo Dino Testa dalla Monteprandonese il quale si è messo subito al lavoro per creare una squadra competitiva per il prossimo campionato.

Dalla Monteprandonese arrivano il portiere Santroni a fare compagnia al giovane Pezzoli, i difensori Rossi, Alesiani e Gabrielli Alessandro oltre a Mattioli dal Monsampolo. Nella zona mediana del campo il sicuro arrivo di Gabrielli Davide e Testa Danilo sempre dai “cugini” neroverdi. In zona d’attacco a far compagnia al bomber Amatucci e a Del Toro, la concretezza di Testa Claudio (Monteprandonese), Cocci (Atletico Piceno) e la fantasia di Capecci (Monteprandonese).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)