SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una settimana dopo aver raggiunto la finale al Challenger di Torino (persa da Fabio Fognini), Diego Junqueira, attuale numero 128 ATP, sarà protagonista dell’ultimo atto anche alla Carisap Tennis Cup.

L’argentino, terza testa di serie del torneo organizzato al Ct Maggioni, ha sconfitto in tre set il numero 8 del tabellone Stefano Galvani, in un match che ha cambiato padrone più volte, con il risultato finale pesantemente condizionato dalle precarie condizioni fisiche del padovano.

Galvani era ancora una volta lento a carburare in avvio e l’avversario gli scappava avanti 5-1: senza più molte chance di riprendere il set, l’italiano lasciava andare il braccio e trovava la precisione che fin lì gli era mancata. Junqueira serviva due volte per il set, prima sul 5-2 e poi sul 5-4, ma l’italiano infilava cinque games consecutivi e si portava per la prima volta in vantaggio, 6-5. Tra un monologo e l’altro l’argentino riusciva ad issarsi al tie-break, dove quasi si ripeteva, a parti alternate, la storia del set: Galvani andava avanti 6 punti a 2 ma era necessario un quinto set-point per chiudere infine la frazione dopo circa un’ora e un quarto di gioco.

In avvio di secondo set Galvani aveva due opportunità per strappare subito il servizio all’argentino ma non le trasformava. Il break in suo favore arrivava al quinto gioco, ma era solo il primo di una serie di quattro consecutivi, due per parte. Junqueira teneva finalmente il proprio servizio per portarsi 5-4 e strappava ancora quello di Galvani per aggiudicarsi il set. L’italiano, che a metà set aveva chiesto l’intervento della fisioterapista per un affaticamento muscolare, si avviava barcollante negli spogliatoi. Non ne usciva recuperato e Junqueira, pur non prontissimo ad approfittare di un avversario ormai semovente, infilava quattro giochi consecutivi e chiudeva 6-2, dopo quasi tre ore di partita.

Ora l’argentino, che nella settimana sambenedettese ha ritrovato i parenti del nonno italiano, attende il vincente della seconda semifinale in programma in serata tra il connazionale Maximo Gonzalez, testa di serie numero 1, ed il giovane francese Alexandre Sidorenko.

Risultati 12 luglio aggiornati 19.30

Junqueira (ARG) b. Galvani 6-7(6) 6-4 6-2

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.291 volte, 1 oggi)