MOSCIANO SANT’ANGELO – Continua con successo l’iniziativa “Il falò delle vanità”, rassegna organizzata da Artevizi, da un progetto di Maria Giulia Marconi, con il coordinamento artistico di Nazareno Luciano e la cura di Solidea Ruggiero. Quarto appuntamento per la rassegna che coniuga il piacere dell’arte con le esigenze dell’impegno sociale domenica 13 luglio, a partire dalle ore 20, presso la residenza di campagna Casa de’ Campo a Mosciano Sant’Angelo. La mostra sarà visibile fino al 9 agosto.

La collettiva raccoglie le opere, tele, fotografie e installazioni, di Francesca Gentili, Elena Nonnis, Paola Babini, Silvia Mariotti e Giovanni Neroni.

La rassegna è riuscita finora ha coinvolgere le regioni Marche e Abruzzo, unendo il sostegno e la collaborazione di entrambi le amministrazioni al progetto comune. L’obiettivo di unire Arte e Sociale si è realizzato anche grazie alla collaborazione, rinnovata con diverse iniziative ad ogni evento, con la Fondazione Mille Soli. Continua, infatti, la vendita del libro d’arte “Il Falò delle Vanità” e delle magliette “Aiuteteme”, il cui ricavato sarà devoluto alla Onlus che dal 2005 opera nel settore della beneficenza, dell’assistenza sociale e della tutela dei diritti civili. Coronerà l’impegno l’asta di beneficenza che si terrà il 7 settembre e il 12 ottobre , in cui saranno aggiudicate le opere che i vari artisti intervenuti alla rassegna hanno devoluto all’organizzazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 558 volte, 1 oggi)