MONTEPRANDONE – La Roller Green di patron Giuseppe Traini può godersi gli ottimi risultati ottenuti dai suoi atleti ai recenti Giochi nazionali di pattinaggio corsa per la società “Bruno Tiezzi”, riservate alle categorie giovanissimi ed esordienti, che si sono svolti a Fanano lo scorso fine settimana. La manifestazione, che ha sostituito il Gran Premio Giovani abolito nel 2002, è la più attesa della stagione e, rispetto alla competizione precedente, viene premiato di più il lavoro delle società ed i loro vivai, facendo scendere in secondo piano le individualità di questi giovani atleti che, seppur eccellenti, venivano troppo spesso portate ad esasperazioni non giustificate. Un mix di gare ad altissimo livello tecnico-agonistico intervallati da momenti coinvolgenti per i giovani atleti e per i loro tecnici, oltre che per genitori ed accompagnatori al seguito.

I giovani pattinatori partecipanti erano in totale 381, appartenenti a 55 diverse società sportive provenienti da tutta Italia, che hanno dato spettacolo con le prove di destrezza, inseguimento e lunga distanza. Obiettivo centrato per la Roller Green che è risultata la prima squadra della Provincia di Ascoli, la terza nelle Marche dietro solamente a Senigallia e Civitanova Marche.
Yuri Soriani è riuscito ad ottenere l’ottavo e decimo posto, rispettivamente nella destrezza e nei 400 metri, senza dimenticare i piazzamenti di Rebecca Cava, Alessia Drago, Davide Palestro e Jessica Bassetti. Oltre ad un premio speciale assegnato dalla giuria ad Andrea Drago, ricordando che tutti gli atleti erano alla 1oro prima importante avventura nazionale.

I piccoli atleti, al loro rientro, hanno espresso all’unisono l’entusiasmo di questa esperienza, ritenendola veramente unica. Un momento di confronto e di crescita che sicuramente li aiuterà a trovare nuovi stimoli e motivazioni senza naturalmente dimenticare la politica societaria: il risultato è importante ma non fondamentale, sono bambini e non macchine “sforna medaglie”, e ciò che conta realmente è divertirsi.

La prossima avventura per i ragazzi della Roller Green sarà il Trofeo Ecoservice, che avrà luogo presso il pattinodromo di Castel di Lama sabato 19 luglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.314 volte, 1 oggi)