È l’argentino Diego Junqueira il primo qualificato per i quarti di finali della Carisap Tennis Cup. La terza testa di serie, recente finalista al Challenger di Torino dove ha perso da Fabio Fognini, non ha avuto difficoltà a liberarsi dell’austriaco Martin Slanar, 216 del mondo, liquidato con un doppio 6-3.

Junqueira, numero 128 nell’ultima classifica ATP aggiornata lunedì, è uno dei tanti argentini impegnati nel torneo sambenedettese: la testa di serie numero 1, Maximo Gonzalez, 112 del mondo, ha esordito vittoriosamente martedì sera contro il connazionale Cristian Villagran, già finalista a San Benedetto nel 2004. La partita, di eccellente qualità tecnica, si è disputata di fronte al pubblico delle grandi occasioni, con le tribune del centrale piene in ogni ordine di posto. Gonzalez ha chiuso in due set 63 7-6(2), ma la partita è stata equilibrata fin dalle prime battute e Villagran può ben recriminare un sorteggio sfortunato che l’ha opposto già al primo turno alla testa di serie numero 1.

Se Gonzalez ha vinto e divertito, è andata invece meno bene per gli altri big in gara martedì: Daniele Bracciali ha confermato tutti i suoi attuali limiti di condizione, rimediando un solo game contro lo specialista spagnolo Sanchez De Luna. Il toscano, che ha ripreso a giocare solo poche settimane fa al Challenger di Recanati dopo una lunga sosta per squalifica, sconta oltre alla desuetudine agonistica anche i postumi di una operazione alla spalla. Già a Recanati, su una superficie a lui decisamente più gradita come il cemento, Bracciali era uscito al primo turno. La sconfitta con Sanchez De Luna può quindi sorprendere per la durezza del punteggio ma la sconfitta in se rispecchia il difficile momento del campione italiano, top50 solo due anni fa.

Tre set è invece rimasto in campo lo slovacco Dominik Hrbaty, sconfitto dal giovane spagnolo Pere Riba, classe ’88 e numero 212 del ranking ATP. Vinto un serrato primo set nel quale ha offerto sprazzi del suo tennis migliore, il campione slovacco si è spento tutto in un colpo, finendo travolto dai potenti lift del giovane avversario.

Riba affronterà nel programma di giovedì il greco Jakupovic nel tardo pomeriggio. Il serale, dalle 21, dovrebbe invece vedere protagonista la testa di serie numero 2 Mikhail Kukushkin che avrà modo di testare il reale valore del giustiziere di Bracciali, Sanchez De Luna.

La serata di martedì è vissuta anche dell’attività del Villaggio Ospitalità, dove si è svolta la prima, affollatissima, festa con Radio Azzurra e Bouquet & Gourmet che ha allestito la sua famosa fontana di cioccolato.

Risultati 9 luglio, aggiornati alle 19.00

Junqueira (ARG) b. Slanar (AUT) 63 63
Gard/Raditschnigg (ROU/AUT) b. Ghouse/Armitraj 64 76

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 579 volte, 1 oggi)