SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nessuna novità dall’Hotel Hilton di Milano, sede del calciomercato. Oggi, mercoledì 9 luglio, il presidente Gianni Tormenti e il direttore sportivo Maurizio Natali hanno incontrato i referenti della Sampdoria (il direttore sportivo Franco Zavaglia) e del Palermo (il diesse Walter Sabbatini) per valutare i rientri a San Benedetto di Curiale e di Soddimo, oltre che la posizione del portiere palermitano Sirigu.

«Sono trattative lunghe, che continueremo nei prossimi giorni – spiega il presidente Tormenti – Comunque, accettiamo solo prestiti con diritti di riscatto». La Samb insegue anche un esterno di centrocampo, che potrebbe essere Massimiliano Carlini, in rossoblu due anni fa, attualmente al Frosinone. Richieste dalla Serie B arrivano per Moi e Morini, ma sicuramente non sarebbe saggio privarsi dei due giocatori, a meno che non arrivino importanti contropartite.

Riguardo l’attacco, si cerca una soluzione per Alteri e Villa. Secondo noi, il secondo è un buonissimo giocatore per la Serie C. Molto dipenderà dalle valutazioni di mister Piccioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.832 volte, 1 oggi)