SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Avevano provato ad eliminare le placche antitaccheggio dei prodotti che avevano rubato, ma non sono riusciti nel loro intento.
È successo nel tardo pomeriggio di martedì 8 luglio, presso il centro commerciale “Porto Grande”, dove una coppia di cittadini di nazionalità albanese, ma residenti in provincia di Teramo, hanno rubato merce varia, tra cui prodotti alimentari e cosmesi, del valore di circa 150 euro.
L’uomo di 33 anni e la donna di 22, sono stati sorpresi dai Carabinieri, avvertiti dagli addetti alla sicurezza del centro commerciale, mentre cercavano di eludere il sistema antitaccheggio.
La coppia, che non aveva precedenti penali, si trova ora agli arresti domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 531 volte, 1 oggi)