SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà Neri Marcorè a presentare la serata della consegna ufficiale ai quattordici Comuni che hanno ottenuto la Bandiera Blu della Fee, la Bandiera Arancione del Touring Club e il riconoscimento fra i “Borghi più belli d’Italia”.

La cerimonia, dal titolo “In alto le bandiere” è in programma per giovedì 10 luglio, alle ore 22, in piazza Sacconi, dove nella suggestiva cornice del Paese Alto di San Benedetto, i sindaci delle città premiate riceveranno gli ambiti vessilli.

Le Marche insieme alla Toscana sono state identificate come le due regioni italiane con il maggior numero di spiagge pulite.

La bandiera blu, che premia oltre alla qualità delle acque anche i servizi urbani e le attività di educazione ambientale nelle scuole, andrà a Fermo, per le spiagge del Lido, Casa Bianca e Marina Palmense, a Porto San Giorgio, Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto, e per il primo anno a Porto Sant’Elpidio, oltre che ai limitrofi Comuni abruzzesi di Martinsicuro e Alba Adriatica.
La bandiera arancione del Touring Club italiano torna invece a sventolare sulle rocche medievali di Acquaviva Picena, Ripatransone e Monterubbiano, mentre l’Anci ha assegnato quella per “I Borghi più belli d’Italia” a Grottammare, Montefiore dell’Aso, Moresco, Offida e Civitella del Tronto (nella provincia di Teramo). Ascoli Piceno sarà presente come città candidata in attesa del riconoscimento Unesco a patrimonio mondiale dell’umanità. Lo spettacolo gratuito presentato dall’eclettico Marcoré sarà animato dalla Compagnia dei Folli.

Sarà presente alla serata anche il presidente della Carisap, Domenico Malavolta. La banca ha dato il suo sostegno economico all’organizzazione dell’iniziativa, i cui aspetti scenografici sono curati dalla Atlante Congressi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.354 volte, 1 oggi)