SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’inquinamento ambientale è ormai un problema che non deve più essere sottovalutato. Gli incentivi economici stanziati dall’amministrazione comunale sambenedettese per chi installa pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e di caldaie a condensazione sulle utenze residenziali, possono essere richiesti fino al 31 dicembre 2008.

Lo stanziamento totale previsto dal Comune è di 10 mila euro, e le domande devono essere inoltrate per lavori eseguiti tra il 1 gennaio 2008 e il 30 giugno 2009. Alle prime 20 richieste pervenute, in regola con i requisiti del bando, sarà riconosciuto un incentivo economico di 500 euro.

L’amministrazione comunale ha inoltre firmato un protocollo d’intesa con la Confindustria di Ascoli per promuovere ed incentivare l’installazione, a condizioni agevolate, di pannelli solari-termici e caldaie a condensazione a San Benedetto, sempre per utenze residenziali. Tutte le condizioni del protocollo d’intesa saranno disponibili a breve sul sito internet del Comune www.comunesbt.it.

Per informazioni: Servizio Qualità urbana del Comune (terzo piano, viale De Gasperi 120, tel 0735.794333-338-586), Ufficio relazioni con il pubblico (0735.794555, e-mail: urp@comunesbt.it).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.835 volte, 1 oggi)