SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si prospettano allettanti i dieci giorni che vanno dall’8 al 18 luglio per gli amanti del brodetto di pesce.
Il Comune ha infatti presentato l’iniziativa delle cene a tema denominata “Brodetto, Brudet, Brujet – Fantasie adriatiche” per consentire a cittadini e turisti di riscoprire antiche tradizioni gastronomiche legate al brodetto e alle sue molteplici variazioni.
A tale proposito martedì 8 luglio alle ore 18, presso il ristorante Caserma Guelfa di San Benedetto del Tronto verrà introdotta l’iniziativa che vedrà la presentazione degli stabilimenti balneari e dei ristoranti che dall’8 al 18 luglio arricchiranno i loro menù con il brodetto di pesce alla sambenedettese, per l’occasione messo in parallelo anche con la realizzazione di un brodetto croato.
Il piatto tipico della nostra tradizione sarà dunque il protagonista delle cene che si terranno negli chalet Bossa Nova, Da Andrea, Da Federico, Da Luigi, La Serenella, Pao, Sabbja e Club 23 e dei ristoranti Caserma Guelfa, Da Vittorio, Degusteria del Gigante, Diciottoquarantotto, Il Gambero da Tato, La Lancètte, Ristorantino delle Rose e Trattoria Cognini.
I menu avranno un prezzo che varierà, per gli chalet dai 20 ai 25 euro, mentre per i ristoranti dai 20 ai 40 euro e sarà necessaria la prenotazione con almeno un giorno di anticipo.
Tale iniziativa rientra all’interno del progetto “Adriatic Seaways”, un progetto integrato di sviluppo che si propone di dare risposta e sostegno alle esigenze di crescita del turismo tra le due sponde dell’Adriatico attraverso la riscoperta dei valori della tradizione culturale “marinara”, legati alla comune “vita sul mare”.
A tale proposito nel corso della serata che si terrà al ristorante Caserma Guelfa, ci sarà la presentazione della ricerca storica “Le rotte dell’Europa Adriatica: San Benedetto del Tronto nel contesto marinaro adriatico” di Giuseppe Merlini e dei pacchetti turistici “Il mare Adriatico tra est e ovest” di Barbara Sanavia. Tali pacchetti turistici, otto in tutto, prevedono delle informazioni di viaggio con mete quali Italia, Bosnia Erzegovina, Croazia e Montenegro.
Questi itinerari verranno posti all’attenzione delle agenzie di viaggio sambenedettesi, presenti alla serata dell’8 luglio, che potranno entrare in possesso del materiale e personalizzare le proposte di viaggio in base alle loro esigenze.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.652 volte, 1 oggi)