SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Estate: tempo di cambiamenti. Cambia il clima e cambia il volto della città che, per il secondo anno consecutivo, si apre ai quartieri.
I nuovi palchi per l’estate 2008 saranno proprio loro, quei quartieri così comuni da diventare spesso scontati, che cambieranno forma e si rinnoveranno per soddisfare i molteplici gusti di residenti e turisti.
Prende il via “Spettacolando nei quartieri”, un ricco cartellone di musica, spettacolo e poesia, alla sua IIª edizione.
Ogni appuntamento è stato organizzato dal Comune in collaborazione con i comitati di quartiere di San Benedetto del Tronto e con l’Istituto MusicaleAntonio Vivaldi”, il Cineforum di San Benedetto del TrontoBuster Keaton” e l’associazioneLa Rocca”.
«Quest’anno abbiamo cercato di indirizzare gli spettacoli più nei quartieri periferici che al centro città – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Margherita Sorge – offrendo la possibilità ai residenti dei quartieri che non possono o vogliono spostarsi in centro, di usufruire comunque di una bella opportunità mentre ai turisti di conoscere luoghi della nostra città che non hanno mai visitato».
Per quanto riguarda le serate dedicate alla proiezione di film, le location scelte sono i due parchi storici della città: il parco di via Saffi e il parco di via Lombardia. I film, selezionati dal Cineforum in pellicola da 35 mm, saranno sei, tre proiettati al parco di via Saffi e tre al parco di via Lombardia.
Al parco di via Saffi si inzierà il 7 luglio con “Into the wild” di Sean Penn , seguiranno “Il treno per Darjeeling” di Wes Anderson l’8 luglio e “La banda” di Eran Kolirin il 9 luglio, mentre al parco di via Lombardia gli appuntamenti sono in programma per agosto: il 4 ci sarà “Alvin Superstar” di Tim Hill, il 5 “Alla ricerca dell’isola di Nim” di Jennifer Flackett e Mark Levin e il 6 “Ortone e il mondo dei chi” di Jimmy Hayward e Steve Martino.
Fuori programma il 7 agosto ci sarà anche la proiezione del film “Ladri di Biciclette” presso la scuola Colleoni con la presenza di Enzo Staiola, che interpretò il ruolo del bambino nel film.
La musica, o meglio la musica classica, risuonerà nei quartieri sambenedettesi grazie a tre appuntamenti organizzati dall’Istituto Musicale Vivaldi che si terranno in piazza San Filippo Neri, l’11 luglio con l’esibizione degli allievi dell’Istituto Vivaldi, in piazza Sacconi il 17 luglio con il concerto di Gian Maria Ferrini e al teatro Concordia il 10 agosto con il concerto dell’Orchestra d’Archi Mannheimer Ensemble.
Inoltre il 28 luglio presso la palestra D’Angelo, al quartiere Agraria, si esibirà la band ascolana Crugghia Bros Band.
Infine ampio spazio al teatro con sette appuntamenti che porteranno in scena le eclettiche compagnie teatrali del territorio.
Il 12 luglio in via Laberinto, l’associazione Amici della Poesia con i Menestrelli Piceni porteranno in scena “Poesie sotto la luna”; il 29 luglio nel parco di via Manara, il Teatro delle Foglie presenterà il musical “Le Mille Bolle Blu”; il 31 luglio alla scuola Colleoni, Alessandro Sciarroni e la compagnia “Corpo Celeste” presenteranno “We are not here – six performance”, uno spettacolo che trae spunto dal romanzo di Virginia Woolf, “The Waves”. Il 1º agosto Vincenzo Di Bonaventura al quartiere Fosseo dei Galli si esibirà interpretando il capolavoro di Cervantes “Con Chisciotte della Mancia”; l’8 agosto in piazza del Redentore invece il palco sarà tutto per Edoardo Ripani e Fernando Micucci, protagonisti de “Il volo”, il 19 agosto tornano in piazza Dante gli Amici della Poesia con i Menestrelli Piceni e interpreteranno di nuovo le “Poesie sotto la luna”.
Infine la chiusura del cartellone spetta alla Ribalta Picena che si esibirà con “Lu Suldate Spaccò”, di fronte alla chiesa di San Pio X, presso il quartiere Marina di Sotto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 693 volte, 1 oggi)