GROTTAMMARE – Parte ufficialmente domenica 6 luglio alle 18 dalla spiaggia antistante piazza Kursaal, la decima edizione del Palio del Pattino, dopo la benedizione degli equipaggi, alle 17,45.

In mattinata la gara verrà preceduta da gare di nuoto in mare, per bambini e adulti, organizzate dalla Tritone Nuoto, a partire dalle ore 10.

Sono dieci gli equipaggi al nastro di partenza del prossimo Palio del Pattino che, per la speciale ricorrenza del decennale, è inserito quest’anno in un programma di festeggiamenti abbinato all’analogo anniversario raggiunto dalla Bandiera Blu.

Il rione vincitore, infatti, verrà premiato non a conclusione della gara, come di consueto, ma domenica sera nell’ambito della festa organizzata in piazza Kursaal ed alla quale parteciperanno anche i vertici nazionali Fee. La manifestazione dedicata al decennale, particolarmente voluta dal sindaco Luigi Merli, è organizzata in collaborazione tra gli assessorati allo Sport, all’Ambiente e al Turismo, appunto per sottolineare quanto sia importante il lavoro corale per il raggiungimento di standard di qualità turistica e ambientale sempre più alti.

Nel pomeriggio di sabato 5 luglio, verranno consegnati i pattini: l’ammissione definitiva alla gara, infatti, è subordinata alla consegna e alla rispondenza di questi ai requisiti tecnici previsti dal regolamento. Operazioni che impegneranno i giudici di gara nominati dai circoli velici locali, “Amici del mare” e “Le Grotte”, a partire dalle ore 16,30. A conclusione delle verifiche sui natanti, è previsto il sorteggio delle posizioni di partenza. I pattini rimarranno in piazza Kursaal fino al momento della gara, vigilati ininterrottamente da personale autorizzato.

Quattro in più rispetto lo scorso anno, il più anziano dei rioni è nato nel 1955, il più giovane è del 1989: Artisti (Remo Scibona e Matteo Amurri), Bore Tesino (Christian Ascolani e William Marconi), Croce arabo (Giordano Paoletti e Armando Marconi), Ischia I (Matteo Pica e Stefano Scartozzi), Ischia II (Gianmarco Pulcini e Marco Palermo), Paese Alto (Thomas Orsolini e Samuele Desideri), San Biagio (Alessandro Lisciani e Maurizio Paoletti), San Martino (Biagio Mileo e Daniele Pignotti), San Pio V (Sandro Fiori e Fabrizio Rosati), Stazione (Giacinto Iobbi e Massimo Iobbi). Tutta la gara potrà essere seguita in diretta radiofonica su Radio Azzurra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 673 volte, 1 oggi)