GROTTAMMARE – Volto coperto e pistola in mano. È entrato così questa mattina, 3 luglio, intorno alle 10,30 alla Banca Marche di via Galilei a Grottammare un uomo con l’intenzione di derubare l’Istituto di credito.
Calzamaglia calata sul volto, l’uomo ha intimato al cassiere di farsi consegnare il denaro puntandogli la pistola contro. Il ladro è riuscito a portarsi via circa 6 mila euro e si è poi dileguato a piedi.
Secondo i cassieri che hanno assistito al furto, l’uomo doveva avere circa 40-50 anni ed era molto probabilmente italiano.
La pistola inoltre era presumibilmente una pistola giocattolo, poiché quando il ladro è entrato in banca non è scattato il sistema di allarme di cui l’Istituto di Credito è munito.
Sono attualmente in corso le ricerche che vedono coinvolti i militari della stazione di Grottammare e un reparto di Ascoli Piceno specializzato in furti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.012 volte, 1 oggi)