GROTTAMMARE – «L’estate della città concentra e rende visibile lo sforzo compiuto da tanti soggetti per organizzare la vita estiva grottammarese – spiega l’assessore alla Cultura e Turismo, Enrico Piergallini – Un esempio di partecipazione culturale e di proposta accessibile a tutti, varia e quotidiana. Uno sforzo che ha consentito a Grottammare, nonostante le risorse sempre più ridotte, di coprire l’intero territorio e di offrire in alcune serate anche più iniziative».

Novanta appuntamenti da fine giugno a settembre, 30 associazioni coinvolte nella programmazione, 10 rassegne e festival. Sono i numeri che quantificano l’estate 2008 e la qualificano per varietà di luoghi e di generi, con un libretto estivo che corrisponde ad un calendario intenso che per la seconda volta è stato raccolto in una pubblicazione data alle stampe in questi giorni.

Si parte dalla palazzina Kursaal, dove questa fine settimana si è aperta la mostra di modellismo navale e hobbistica (sabato 28, I piano, fino al 14 luglio ) e di quella dedicata ai 40 anni di esposizioni dello scultore Francesco Santori (domenica 29, sale MIC, fino al 3 agosto), l’attenzione si sposta in piazza Fazzini, per la prima in ordine temporale delle rassegne dell’estate è CinePiazza Odeon. Dedicata quest’anno a Roberto Benigni, propone una retrospettiva di nove film diretti o interpretati dall’artista toscano, a partire dal 1 luglio, tutti i martedì, a cura dell’associazione Blow Up.

Quattro sono invece gli eventi musicali di Piazza Bella Piazza: dal 19 luglio concerti-tributo ai Pink Floyd, Aerosmith, Bee Gees e Zucchero a ferragosto. Le manifestazioni di piazza continuano con gli artisti del festival del teatro di strada, Vivalastradaviva (11-13 agosto).

In piazza Peretti, torna l’attore Walter Maestosi per proseguire con la lettura dei canti del Purgatorio dantesco il percorso di Voci tra le mura dedicato alla Divina Commedia, dal 4 luglio, in collaborazione con la Fondazione Gioventù musicale d’Italia. Maestosi sarà uno degli ospiti del XIX Festival internazionale di musica da camera, dal 14 luglio, e la collaborazione tra Comune e Gioventù musicale proseguirà ancora in agosto per la VI edizione del FestivaLiszt (anteprima 27 luglio).

Il XXIV Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret amoremio” allarga i propri scenari con gli appuntamenti in piazza Carducci del CabareTour, in collaborazione con l’associazione Lido degli Aranci. Tre date che faranno da corollario al tradizionale Gran Gala (1,2,3 agosto), con altrettanti cabarettisti ospiti (27 e 24 luglio, 25 agosto).

Il calendario è ulteriormente arricchito da feste e appuntamenti in giro per la città, a cura di comitati di quartiere e associazioni. Intanto, ci si prepara al concerto degli Almamegretta per l’apertura del Summer Festival (5 luglio, ultima spiaggia nord) e la grande Festa del decennale della Bandiera Blu e del Palio del Pattino (6 luglio, piazza Kursaal).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 910 volte, 1 oggi)